Il figlio del bisogno, ovvero la fonte della compensazione per le proprie frustrazioni

Il figlio del bisogno, ovvero la fonte della compensazione per le proprie frustrazioni

In una relazione coniugale instabile, eccessivamente segnata da esigenze inappagate o conflittuali, poco matura, il figlio è percepito come la fonte suprema di gratificazione di bisogni antichi o più recenti mai appagati. Il figlio ricopre un ruolo funzionale ad attese rigide, precostituite, complementari alle mancanza dei genitori e agite in modo prevalentemente inconsce e scisse.

Quando i…

View On WordPress

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...