La Funzione Protettiva

oooProteggiamo i nostri figli in modo adeguato alla loro fascia di sviluppo!

La Funzione protettiva:

Concerne il prendersi cura del bambino (caregiving), dei suoi bisogni di protezione fisica e di sicurezza.

La Funzione Protettiva è la base per lo sviluppo del legame di attaccamento (Bowlby).

La vicinanza costante della mamma e che soddisfa i bisogni fisici ed emotivi crea sicurezza nel bambino; per contro la paura di perdere la figura materna genera ansia, angoscia e fa vivere un’esperienza intrisa di dolore.

La funzione protettiva consente di creare una base sicura (Bowlby), fondamentale per un sano sviluppo del bambino, uno sviluppo sano che consentirà, da adulti, di saper fare affidamento su altre persone nei momenti di difficoltà e

di chiedere ed avere supporto.

La base sicura è, infatti, ciò che permette di avere fiducia in sé ed agirla per se stessi e per gli altri.

E’ la FUNZIONE che risponde al bisogno di sviluppare costanti relazioni di accudimento, al bisogno di protezione fisica, di sicurezza che sarà sempre presente nella vita di ognuno.

La relazione di accudimento si ha in quattro modalità:

1. presenza: dentro lo stessa casa
2. presenza: che il bambino osservi e veda
3. presenza: che faciliti l’interazione con l’ambiente
4. presenza: che interagisce con il bambino

Tutti i 4 punti devono essere presenti per garantire uno sviluppo sano del bambino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...