Disturbi della comunicazione

I Disturbi della Comunicazione comprendono in realtà molte espressioni e variabili.

Le competenze linguistiche prevedono infatti diversi pacchetti di sottoabilità che si formano nel corso dei primi anni di vita, dalle abilità di fonazione (relative all’emissione della voce), alle abilità fonologiche (l’utilizzo dei foni secondo le regole di un sistema linguistico culturalmente condiviso). Si possono avere difficoltà connesse alla comprensione linguistica piuttosto che difficoltà connesse prevalentemente alla produzione corretta delle parole.

Abbiamo a volte il manifestarsi di difficoltà relative al normale fluire e alla cadenza della voce, che generalmente vengono chiamate balbuzie o disfluenze. Altre volte un disturbo della comunicazione ha basi più chiaramente psicologico-relazionali.

Risultano quindi esservi 4 tipi di disturbi della comunicazione:

  1. Disturbo misto dell’espressione e della ricezione del linguaggio
  2. Disturbo della Fonazione
  3. Balbuzie

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...